Partnersflip

20 Aprile 2017

ERP, CRM, SCM e HRM in un'unica soluzione on-premise o come servizio, e una rete di data center internazionale, è la strategia di Avantune per il cloud ibrido

Anche  se  l'arena  del cloud  si  fa  affollata  e coinvolge  fornitori  di  piattaforme  e  operatori  di  canale,  c'è  indubbiamente spazio  per  aziende  che  si presentano  con  infrastrutture, servizi e approcci innovativi.

È quello che sta accadendo con Avantune, un produttore  di  soluzioni  cloud selfservice che si è presentato ufficialmente al mercato e prevede di raggiungere i 50 milioni di dollari di fatturato già entro il quinquennio. 

La  società,  con  sede  centrale a Toronto ed attiva in Italia, Canada, Stati Uniti e Messico,  è  il  risultato  del rinnovamento  dell'identità aziendale di Solgeniakhela e  dal  riorientamento  della  sua  mission,  ora  volta a  favorire  l'innovazione  e l'ascolto delle esigenze dei clienti in termine di servizi per  la digital transformation.

 

Leggi l'articolo completo